La Voce Artistica: le Glorius4 incantano il Teatro Dante Alighieri di Ravenna

0
134

Grande successo per le Glorius4 che sabato scorso hanno incantato la platea del Teatro Alighieri di  Ravenna, intonando un Vocal End,  dove dal 18 al 21 novembre si è svolta la XIII edizione de “La Voce Artistica”, prestigioso corso internazionale di foniatria e logopedia.

Nel corso delle sue tante edizioni, “La Voce Artistica” è diventato un vero e proprio festival dedicato alla Voce. L’iniziativa ha come curatore scientifico Franco Fussi che ne è anche ideatore ed anima. Al suo fianco, due direttori artistici di grande rilievo come Albert Hera e Gegè Telesforo. Da anni, dunque, Ravenna accoglie in città numerosi esperti, medici, cantanti, attori e vocal coach provenienti da ogni parte del mondo in una manifestazione che unisce agli aspetti strettamente medico-scientifici legati alla voce, anche momenti di testimonianza e spettacolo di altissimo livello.

Il tema base di questa edizione è stato il Mediterraneo, studiato sotto diversi aspetti  quali foniatria, logopedia e voce – voce artistica e identità di genere – canto e didattica – voce e Mediterraneo – i fonemi primordiali del Mediterraneo, ed una sessione dedicata interamente a Dante.

Il programma era composto da due serate di grande spettacolo, gratuite e aperte al pubblico, su prenotazione e fino ad esaurimento posti. Sul palcoscenico del Teatro Alighieri si sono esibiti Eugenio Bennato e Pietra Montecorvino, il fisarmonicista Ambrogio Sparagna, The Barry’s in concerto; i Solisti della Mascagni Academy: Katerina Kotsou, Massimo Salotti, Maya Quattrini con Elephant Claps, Francesca della Monica, Marco Francini, Gianna Montecalvo, Daniele Paganelli e Luca Perciballi, Israel Varela, Daniela Spalletta e Seby Burgio. “La Voce Artistica” è organizzata da Ravenna Incoming con la compartecipazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune.

Ancora una volta la Sicilia si riempie d’orgoglio di fronte al successo dei suoi figli che tengono alto il suo nome nel mondo.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome