Al via la seconda edizione del Cineforum Orione

0
102

L’attesa è finita. Da lunedì il Cinema  Lux di Messina riapre i battenti, dopo la pausa estiva, per ospitare la seconda del Cineforum Orione alla presenza del regista Andrea Segre.

10 i titoli in cartellone, quasi tutti in prima visione assoluta  che impreziosiranno le serate della città dello Stretto.

A tagliare il nastro di inizio sarà la pellicola “Welcome Venice” di Andrea Segre, con Paolo Pierobon, Andrea Pennacchi, Roberto Citran e Ottavia Piccolo.

Presentato alle Giornate degli Autori della Mostra del Cinema di Venezia 2021, il film – ambientato a Venezia – riflette sui temi della trasformazione urbana all’interno della cornice conflittuale e intergenerazionale di una famiglia di pescatori della laguna. 3 le proiezioni in programma lunedì 19 settembre: 16.30 – 18.30 – 20.30. Al termine dello spettacolo delle 20.30 il regista veneto Andrea Segre, apprezzato documentarista e già autore dei lungometraggi “Io sono Li”, “La prima neve” e “L’ordine delle cose”, sarà presente in sala per incontrare il pubblico del Cineforum.

L’abbonamento all’intero ciclo di 10 film costa 20 euro, ma per chi ha acquistato l’abbonamento annuale 2022 le proiezioni in oggetto sono tutte ricomprese senza alcun altro onere; il costo di un singolo spettacolo è di 5 euro, ma lunedì 19 settembre – in concomitanza con l’iniziativa ministeriale Cinema in Festa – il costo del biglietto sarà di 3,5 euro.

Il programma si svolge con l’intervento del Ministero della Cultura e della Regione Siciliana – Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e Assessorato Turismo Sport e Spettacolo – e con il patrocinio gratuito della FICC (Federazione Italiana Circoli del Cinema), realtà alla quale aderisce lo stesso Cineforum Don Orione.

Il programma è disponibile online sui siti www.cineforumdonorione.com e www.cinemaluxmessina.com.

Queste le premesse di una stagione cinematografica sempre nel segno della qualità e di profonde emozioni.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome