Cinema Farnese Arthouse di Roma: al via il progetto ANAC 360°

0
161

È tutto pronto per il progetto ANAC 360° organizzato dall’ANAC,  che lunedì  alle ore 21.00, prenderà il via presso il Cinema Farnese Arthouse di Roma. Ad inaugurare il ciclo di proiezioni e incontri dedicato a tre autori recentemente scomparsi sarà Conversazioni atomiche di Felice Farina.

La proiezione a ingresso gratuito sarà seguita da interventi e riflessioni di amici e colleghi, che ricorderanno il lavoro di Felice Farina, un autore di talento e genialità.

Tra i partecipanti alcuni dei suoi migliori amici: i registi Mario Canale, Luca D’Ascanio e l’artista Gregorio Botta.

Conversazioni atomiche è un road movie tra acceleratori di particelle, interferometri e osservatori astronomici, in una chiave brillante e donchisciottesca.

Il secondo appuntamento avrà luogo  mercoledì 29 novembre alle ore 21.00, è dedicato ad Alessandro D’Alatri e al suo primo grande successo Senza Pelle, un film sulla fragilità umana con Kim Rossi Stuart, Anna Galiena Massimo Ghini. 

Chiuderà il ciclo, lunedì 4 dicembre, alle ore 21.00,  Bell’epokèr firmato da Nico Cirasola, un ritratto della Belle Époque barese del Novecento, con Dino Abbrescia, Totò Onnis e Sabrina Colle.

Tre ritratti di tre registi molto diversi tra loro ma che hanno lasciato un segno indelebile nella storia del cinema.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome