Bepi Pezzulli presenta il volume Capitali coraggiosi a Londra

0
133

Il  volume “Capitali Coraggiosi – Un viaggio nella finanza privata: dalle strade di San Francisco ai grattacieli di Wall Street” di Bepi Pezzulli inizia il suo viaggio. Il libro sarà presentato giovedì, alle ore 18.00, presso il Consolato Generale d’Italia alla presenza del Console generale Domenico Bellantone.

L’evento è a cura del Circolo MIE di Londra (londra@mieuropa.it). Parteciperanno con l’autore Valeriano Drago, Presidente del MIE Londra e Simone Filippetti, giornalista del Sole 24 ore.

L’opera, che vede la prefazione del presidente della Consob, Paolo Savona, discute il ruolo del private capital nell’economia, illustrandone le funzioni procicliche e anticicliche.

Secondo l’autore: “Uno dei miti più resistenti nell’immaginario economico è che i fondi d’investimento finanzino buone idee o imprenditori creativi. La realtà, molto più sensata, è che il private capital investe in industrie trasformative, che nel medio-lungo termine possano disporre di un vantaggio competitivo rispetto all’insieme del mercato”. Scrive ancora Pezzulli: “Piuttosto resistente è anche l’idea che il private capital si esaurisca in una iniezione di capitale di rischio nelle imprese. La realtà, molto meno intuitiva, è che il private capital attiva soprattutto leve non finanziarie, quali la disciplina di mercato, il trasferimento di know-how e la cultura d’impresa”.

Il libro (Armando Editore) è dunque un’operazione verità, per aiutare i policy makers a considerare i benefici del capital privato per lo sviluppo economico; i giornalisti a descrivere il cambiamento dell’economia; e l’opinione pubblica a capire dove va il mondo ma soprattutto perché, usando l’analisi dei flussi d’investimento quale affidabile barometro geopolitico.

Bepi Pezzulli è avvocato specialista in materia di finanza straordinaria, private capital, shadow banking e fintech, ha ottenuto l’abilitazione professionale come Attorney-at-Law a New York e Solicitor in Inghilterra e Galles. Ha lavorato presso Sullivan & Cromwell LLP e Shearman & Sterling LLP a New York, prima di passare ad incarichi manageriali presso la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) e BlackRock (NYSE: BLK) a Londra. In precedenza, ha pubblicato “L’altra Brexit” (I libri di Milano Finanza, 2018).

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome