Al Parco Museo Jalari in arrivo la 42ª edizione della Festa della Vendemmia

0
301

C’è un luogo in Sicilia dove, da sempre, si respira la gioia, la tradizione, la cultura e i sapori che da sempre la caratterizzano. Il suo nome è Parco Museo Jalari. Ed è proprio in questo luogo di incontaminata bellezza che domenica 24 settembre avrà luogo  la 42ª edizione della Festa della Vendemmia.

Quest’anno, il Parco Museo Jalari celebra la storia e l’evoluzione di questa celebrazione speciale con un programma ricco di eventi imperdibili.

Presso il Palmento del Parco si potrà assistere alla dimostrazione della tradizionale pigiatura dell’uva. Le ceste colme d’uva, la pigiatura, il lento movimento del torchio, rievocano memorie ormai scomparse, il tutto accompagnato da canti, musiche, danze e controdanze tipiche della vendemmia e la tradizionale degustazione della “pasta e fagioli e vino.

 

L’inaugurazione dell’evento è  fissata per le 12.00. La giornata si svilupperà in due momenti distinti:

– dalle 12:00 alle 15:30, vi immergerete in un’esperienza culinaria conviviale allietata dalla musica popolare dei SudCantica. Gli chef e i pasticceri dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri, guidati dallo chef Paolo Romeo, prepareranno in diretta piatti di cucina regionale e contemporanea, abbinati ai vini delle rinomate cantine Mokarta e Nicosia. Dalle 16, un corteo colorato e allegro prenderà il via con il gruppo folkloristico “I Melograno di Saponara” diretto verso il palmento a vite, dove rivivrà l’antica pratica della pigiatura dell’uva. Ecco cosa arricchirà l’evento: – Mostra fotografica “Scatti di Gusto” di Alessio Merenda, promossa dalla Galleria PrOgetto città dell’arch. Andrea Cristelli – Esposizione fotografica “ Festa della Vendemmia a Jalari” la storia di questo storico evento raccontato attraverso gli scatti più significativi delle edizioni passate.

-“Mamertino, il vino dell’Imperatore” a cura dell’AIS Sicilia e del Consorzio Mamertino DOC, presieduto dalla Dottoressa Flora Mondello. Un percorso di degustazione e narrazione guidato dalla Dottoressa Grazia Dipaola, sommelier e degustatrice nonché relatore nazionale dell’AIS Sicilia. – Laboratorio creativo per bambini a cura di Dora Mirabile in collaborazione con Bottega creativa Jalari. – Giochi tradizionali.

La serata raggiungerà l’apice con l’energia contagiosa degli “Atmosfera Blu” e dei suoi allievi. I maestri Alessandro Bucca e Chiara Sofia della scuola di ballo DSP Sicilia condurranno le danze. L’evento si concluderà con la tradizionale fagiolata della Festa della Vendemmia a Jalari, un piatto che coniuga le radici contadine alla convivialità di questa festa. In onore del Generale Bellinvia, ideatore della prima edizione in collaborazione con gli abitanti di Maloto.

In allegato troverete info più dettagliate riguardanti l’evento

42° Festa della Vendemmia

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome