Festival del Film per Ragazzi: aspettando la finale

0
379

È tutto pronto per la serata conclusiva della 28° edizione del Festival del Film per Ragazzi di Giardini Naxos, dedicata a Don Lorenzo Milani, che avrà luogo tra poche ore, a partire dalle ore 20.30, nella storica sede dell’Oratorio Don Bosco.

Gli organizzatori hanno, intanto, assegnato due Premi Naxos Cavalluccio Marino.

Il primo è andato al Maestro Beatrice Venezi, direttore d’orchestra di fama internazionale e direttore artistico della Fondazione Taormina Arte Sicilia.

La scelta è stata motivata da Padre Gianluca Monte, parroco della Parrocchia San Pancrazio Vescovo, di Giardini Naxos, promotrice dell’evento e dal direttore artistico Ignazio Vasta “per l’encomiabile e costante impegno profuso nella diffusione della cultura musicale classica tra le giovani generazioni”. Hanno partecipato alla consegna della statuetta realizzata dal Maestro Turi Azzolina, anche Fulvia Toscano, Assessore alla Cultura del Comune di Giardini Naxos e il consigliere comunale Antonella Trefiletti.

“Sono onorata di ricevere questo premio, che viene da una comunità che ha una grande attenzione nei confronti della cultura, dell’arte, della musica e della formazione dei giovani. Sono vicina con il cuore a sostegno di questo Festival e spero in un’ottica di collaborazione con la Fondazione Taormina Arte”, ha dichiarato Beatrice Venezi.

Il secondo Premio Naxos Cavalluccio Marino, invece, è stato assegnato all’A.S.D. Polisportiva PORTO Don Bosco, presieduta da Silvio Buzzurro, che ha ritirato il premio

Il riconoscimento è stato motivato per le importanti attività svolte sul territorio e nel sociale, visto che l’Associazione è attiva dal 1996 e per i grandi risultati sportivi ottenuti quest’anno con la squadra di pallavolo femminile: nella categoria under 12 si è aggiudicata il titolo nazionale ed è la prima associazione sportiva in Sicilia a vincere lo scudetto. Inoltre, l’under 14, sempre nel volley femminile, si è classificata terza nel campionato nazionale

Questa sera, invece, verrà assegnato il Premio Naxos Cavalluccio Marino al miglior film in concorso e sarà anche conferito un Premio speciale alla memoria dell’indimenticato Mons. Salvatore Cingari, alla pellicola che meglio sostiene e rappresenta i valori di pace e convivenza. Alle ore 21.30 è in programma la proiezione del fuori concorso “Non ci resta che vincere” di Javier Fesser.

Queste le premesse di una serata all’insegna di grandi e intense emozioni tutte da assaporare.

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome