Al Centro Commerciale di Ragusa Iblea prende il via il Bike Fest

0
344

Il futuro del pianeta si può costruire partendo proprio dalla bicicletta. Partendo da questo presupposto prende il via, da domani a Ragusa, il “Bike Fest”, il festival della bicicletta organizzato da Etna Bike Tribe, Amibike e Kemedia che fino al 4 giugno sarà ospitato al Centro Commerciale “Ibleo” di Ragusa, in occasione dei suoi sedici anni di attività.

La festa della bicicletta che si concluderà domenica 4 giugno alle ore 10.30, con una “Pedalata ecologica” di gruppo, sarà l’occasione per prendere parte a una settimana di lezioni gratuite con istruttori qualificati. L’obiettivo dell’evento è, infatti, quello di promuovere fra adulti e bambini uno stile di vita sano ma soprattutto far conoscere i vantaggi che questo mezzo, fra i pochi veramente green.

«Il “Bike Fest” – osserva Massimo Scalia, promotore di Etna Bike Tribe – nasce allo scopo di diffondere fra i più piccoli l’importanza di utilizzare la bicicletta, contribuendo a educarli alla mobilità sostenibile e alla pratica sportiva. Ringrazio il direttore del CC Ibleo, Stefano Vella, che ha creduto nell’iniziativa e ci ha permesso di diffondere quest’importante progetto, un messaggio che estendiamo a tutti, al fine di veicolare uno stile di vita più attivo, che guardi con attenzione al contesto che ci circonda. Vogliamo però che la festa della bicicletta sia anche un modo per conoscere le corrette tecniche base per l’utilizzo di bici e mountain bike.

È per questo che dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 nei fine settimana, e dalle 15.00 alle 19.00 tutti gli altri giorni, i bambini potranno fare una lezione di prova gratuita sulle balance bike, un tipo particolare di bici senza pedali che può essere usata dai 18 mesi ai 7 anni di età, che permetterà loro di acquisire maggiore consapevolezza del mezzo. Questa sarà anche l’occasione per gli adulti, che si approcciano per la prima volta alle bike, di esercitarsi su dossi e cunette. Ogni trenta minuti, infatti, un gruppo diverso di partecipanti potrà allenarsi sulla pista di Pump Track, protagonista di numerose competizioni nazionali e mondiali di bicicletta, come il “Giro d’Italia”. Un momento di divertimento, dunque, con importanti risvolti sul piano sociale e ambientale che ancora una volta ci ricorda quanto lo sport sia centrale nella vita di ciascuno di noi.  È solo utilizzando uno stile di vita green e sostenibile che il Pianeta potrà risorgere in tutta la sua magnificenza.

 

Tutte le iniziative sono da intendersi a titolo gratuito.

Per partecipare è però necessario iscriversi al seguente link:

https://bit.ly/Modulo_Prenotazione

Info: bikefest@etnabiketribe.it

https://www.facebook.com/etnabiketribe

 

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!