Sanremo: i Pooh ospiti della prima serata

0
127

I giorni si rincorrono e spot dopo spot Amadeus e Gianni Morandi  scandiscono le settimane che mancano alla 73° edizione del Festival di Sanremo, la kermesse musicale più attesa dell’anno. Ospiti della prima serata, il 7 febbraio, i Pooh. Ad annunciare la reunion della storica band, qualche giorno fa, è stato Amadeus, in un video mostrato da Fiorello a Viva Rai2!

Sul palco anche Riccardo Fogli, per una performance che, come hanno spiegato gli stessi Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian, proporrà le hit della band e sarà anche “un omaggio a Stefano” D’Orazio, morto nel novembre 2020.

“Sono felice ed emozionato – ha detto Amadeus nel video, girato in un hotel nel centro di Milano – perché qui ci sono loro, li ho invitati alla prima puntata. I Pooh insieme.
Accettate il mio invito?”. “Accettiamo”, è stata la risposta di Facchinetti. “Quel palco è veramente magico, nel ’90 vincemmo con Uomini soli, poi siamo tornati come ospiti, poi nel 2016 presentammo per la prima volta la reunion, è un ‘siissimo'”. “Saremo su quel palco – ha aggiunto Dodi Battaglia – per suonare nuovamente insieme e per fare un grande tributo alla nostra storia”. “La musica unisce e serve a ricordare – gli ha fatto eco Canzian – noi insieme suoneremo le nostre canzoni importanti, ma soprattutto ricorderemo Stefano D’Orazio, e con noi ci sarà anche Riccardo Fogli”, che è entrato e ha raggiunto i compagni della band, di cui è stato frontman e bassista tra il 1966 e il 1973, ritornando come quinto componente tra il 2015 e il 2016.

Con questa notizia prende il via per i fans della storica band il conto alla rovescia per la prima reunion dei Pooh dopo essersi sciolti nel 2016 per poter riascoltare quegli emozionanti brani che sono ormai entrati di diritto nella storia della musica italiana.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome