Museo Epicentro: il Testamento di Gesù Bambino Poverello inaugura il nuovo anno

0
133

In occasione dell’Epifania che sancisce la chiusura delle festività natalizie domani, alle ore 18.00, presso lo Studio d’Arte Epicentro, l’artista Salva Mostaccio presenterà al pubblico l’istallazione dal titolo “Il Testamento di Gesù Bambino Poverello”.

L’evento, a cura di Nino Abbate, rappresenta il primo appuntamento culturale indetto dal Museo Epicentro per il nuovo anno. L’istallazione, realizzata da Salva Mostaccio, si propone di evidenziare alcuni aspetti della nascita di Gesù Bambino e dell’importanza che quest’evento ha avuto sul mondo intero.

L’artista pone il suo pubblico di fronte ad una profonda riflessione sui comandamenti da lui lasciati. Comandamento che i popoli di tutto hanno dimenticato diventando promotori di eventi nefasti quali guerra, corruzione e malessere sociale.

L’opera rappresenta un momento di riflessione per trovare il vero significato della vita che si manifesta in tutta la sua grandezza nel rispetto per tutti gli esseri viventi. L’opera potrà essere ammirata presso Museo Epicentro fino a domenica 8 gennaio, dalle ore 18.00 alle ore 20.00.

Inizia da qui per il Museo Epicentro, fondato dagli artisti Nino Abbate e Salva Mostaccio, un nuovo anno denso di grandi emozioni.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome