Il Museo Epicentro saluta l’estate con una serata evento

0
151

L’estate sta per volgere al termine ma nei “luoghi della cultura” di Gala, organizzati dal Museo Epicentro, si susseguono gli eventi in programma nell’ambito dei quali sabato sarà  presentato il nuovo libro di Nino Abbate dal titolo Gala – Periferia e centro dell’arte. A corredo del volume la premessa di Andrea De Pasquale, Direttore Generale dell’Archivio centrale dello Stato che tratteggia l’interesse verso “l’archivio-non archivio” elogiando l’operato dell’artista con la sua “Sapienza pioneristica” nel documentare…”

In una terra, quella di Barcellona Pozzo di Gotto, in cui la memoria del passato si è persa e distrutta e mai tutelata, l’Esperienza di Epicentro rappresenta un fiore all’occhiello[…]”. A strutturare la narrazione di Nino Abbate su “Gala” come “Periferia e centro dell’arte” sono i testi di Valentina Certo che, da sapiente Storica dell’arte, ha tratteggiato sinteticamente gli autori delle mattonelle di Epicentro, riportando la struttura ideale della collezione con la sequenza tassonomica delle 25 Esposizioni Internazionali e il testo di Andrea Cristelli, architetto ed esperto in promozione del patrimonio culturale che in veste di Direttore del Museo Epicentro, puntualizza “Il dovere della documentazione, della custodia, della promozione e della valorizzazione nella periferica Epicentro, centralità culturale internazionale”.

I contributi di Valentina Certo e Andrea Cristelli  anticipano le “Parole significanti” di Nino Abbate, che spiega l’immagine di copertina, una Sua opera fotografata da Gianluca Abbate che sviscera la Sua visione con il Suo linguaggio. Rende infine omaggio alle persone che hanno dato vita e seguito mediatico a Epicentro, attraverso i nomi di tutti gli autori delle testimonianze che hanno quindi raccontato lo Studio D’Arte Epicentro, la sua evoluzione nel Museo Epicentro e il completamento col Giardino di Salva. Non mancano i riferimenti alla poetica di Milena Milani e i versi poetici di Salva Mostaccio, compagna di vita e di impegno culturale. Non ultimo, l’apparato documentale a colori, che testimonia e amplifica il valore poetico, estetico e culturale dell’esclusiva collezione Epicentro, arte contemporanea su mattonelle.

Programma degli eventi culturali artistici che si terranno il 27 agosto 2022, nei luoghi della cultura di Gala:

Ore 18-19,30 visita Archivio Studio d’arte Epicentro, sono esposte opere d’arte e documenti della collezione del museo epicentro; tra gli altri: Ettore Sottssas, Luca Vitone, Bruno D’Arcevia, Aldo Borgonzoni, Gianni Bertini, Giuseppe Chiari, Remo Salvadori, Denis Santachiara, Eugenio Carmi, Emilio Isgrò, Nanda Vigo. Gianfranco Baruchello, Vettor Pisani, Giovanni Anceschi, Luca Maria Patella, Arnaldo Pomodoro… Visita al Giardino di Salva,

Ore 19,30 presentazione del libro di Nino Abbate, “Gala – Periferia e centro dell’arte” interverranno oltre all’Autore, Andrea De Pasquale, Valentina Certo, Andrea Cristelli. Giardino del Museo Epicentro

Ore 20.30 impronta d’Autore di Andrea De Pasquale cui sarà anche consegnato il Premio “Trinacria Circolare” 2022.

Ore 21.00 Visita Museo Epicentro con la collezione d’arte contemporanea su mattonelle. Vi aspettiamo a questi eventi di grande interesse culturale artistico, ingresso libero.

Un evento da non perdere, dunque, per lasciarsi avvolgere dal vasto panorama di emozioni che solo l’arte riesce a trasmettere.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome