Al Teatro dei 3 Mestieri si torna bambini con Pinocchio

0
144

Dopo il successo dello spettacolo Rosa la cantatrice del Sud che ha inaugurato al Teatro dei 3 Mestieri la rassegna “Fuori in Scena 2022”, stasera alle ore 19.00, si torna sul palco con  la storia di Pinocchio raccontata attraverso il Teatro di Figura diretto e interpretato da Angelo Gallo.

La storia più raccontata da sempre per grandi e piccini, che in questo spettacolo  viene raccontato nella sua totale interezza. Pinocchio nasce da un pezzo di legno scolpito e vestito dalle mani di Geppetto. Ma chi è Geppetto  ai nostri giorni? Chi è la fata turchina? chi sono Il gatto e la volpe?

E soprattutto chi è Pinocchio? Che senso ha raccontare Pinocchio senza paragonare i personaggi principali e i luoghi della storia ai giorni nostri?

Un meraviglioso viaggio nel teatro di figura partendo dalla tecnica dei burattini a guanto passando poi dalle Marionette alle Mariottes realizzate con materiali di riciclo attraverso i quali si darà vita all’enorme balena che inghiottirà Pinocchio.

Lo spettacolo, recitato dal vivo, si rifà alle prime forme di teatro ragazzi del panorama italiano nel quale il pubblico non solo prende parte ma diventa protagonista nel susseguirsi di colpi di scena.

Una rappresentazione semplice, forte e tenera allo stesso tempo in cui il linguaggio evocativo del teatro di figura si mette al servizio della storia che ha accompagnato l’infanzia di ogni bambino.

Un appuntamento da non perdere, dunque, per tornare, anche se soltanto per poche ore, un po’ bambini.

Proseguirà, inoltre, per tutto il mese di luglio la mostra “Donne di Cico” la personale dell’artista Cecilia Coletta.

 

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome