Trionfo di pubblico per la Via Crucis firmata da Marcello Vandelli

0
348

Marcello Vandelli torna nella Capitale riscuotendo ancora una volta un clamoroso successo. Grande affluenza si è avuta,  infatti, per le quattordici stazioni della Via Crucis che il Maestro Modenese ha voluto donare a Santa Maria dei Miracoli.

Marcello Vandelli viene annoverato dalla critica come il maggiore rappresentante della Pop Art Italiana ma quanto operato in pieno centro storico sembra avere pochi precedenti. Il simbolismo ha da sempre ispirato la modernità ed inserirlo in una location che profuma di tempo e magia non era impresa facile. Ma Vandelli stupisce, ed attraverso la sua arte si propone di andare oltre. Vittorio Sgarbi parlando di lui lo isolò dai simbolisti esistenti e da quelli che lo avevano preceduto.

Presentando a Palazzo Velli una mostra di Marcello Vandelli Vittorio Sgarbi disse “qualcosa mi dice che di lui sentiremo a lungo parlare”. Un monito il suo, che oggi trova piena rispondenza. Marcello Vandelli vanta numerosissime mostre a livello Nazionale che lo hanno da sempre configurato come una delle figure più rilevanti della pittura contemporanea Italiana. – Marcello quale sarebbe il suo sogno più grande? – – Quello di poter tornar bambino – Un excursus pittorico, il suo, che oggi domani e sempre ci farà emozionare ed attraverso la Via Crucis esposta, lo ricordiamo, a Santa Maria del Miracoli per tutto il periodo Pasquale, chissà forse persino sognare!

 

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome