Annarita Campo, un piccolo cameo nel Cyrano di Joe Wright

0
175

È di questi giorni l’uscita nelle sale cinematografiche italiane del film Cyrano, diretto da Joe Wright. Tratto dal soggetto scritto da Erica Schmidt e ispirato al romanzo di Edmond Rostand, la pellicola si avvale di un grandioso cast costituito da Haley Bennet che interpreta Roxanne, Kalvin Harrison Jr che veste i panni di Christian e Peter Dinklage (Game of Thrones) che veste i panni proprio di Cyrano. Ma oltre a questi attori che interpretano il triangolo d’amore della storia, troviamo il grande Ben Mendelsohn, Monica Dolan, Joshua James, Richard Mc Cabe, Sarah Wright (sorella del regista), Bashir Salahuddin, Ray Strachan, Ruth Sheen e tanti altri. A loro si aggiunge anche la presenza della regista Annarita Campo, scelta proprio dal regista britannico per un piccolo cameo nel film “Cyrano” girato nella sua Sicilia.

I meravigliosi costumi del musical sono del candidato agli Oscar, Massimo Cantini Parrini. Proprio grazie al “Cyrano” di Wright Parrini è candidato agli Oscar nella sezione “Miglior Costumi”.

“Girare con Joe è stato entusiasmante, gratificante ed anche commuovente. Girare al fianco di star hollywoodiane e premi Oscar è stata un’esperienza unica e irripetibile. La grande stima di Joe nei miei confronti oltre alla cordialità ed affettuosità delle star protagoniste è stato qualcosa di unico”, dichiara la Campo.

Il primo giorno di riprese la Campo è stata accolta dal regista Joe Wright con un grande applauso, mostrando la sua felicità nella partecipazione di Annarita nella sua pellicola. La Campo è una delle più giovani registe italiane con una lunga carriera nel campo del cinema e della tv iniziata a 14 anni, oltre che una carriera oltre decennale nella direzione artistica di grandi festival e premi.

Alunna dei grandi maestri del cinema come Antonioni, Maselli, Potencorvo, Scola, Renzo Rossellini, Sartori, Montingelli ed altri, ha diretto 17 film tra cui i più famosi “Nel cuore di una diva” con Sandra Milo, “La città dell’amore” con Rita Del Piano ed “Io,Alpino” con l’Esercito Italiano.

Ha alle spalle oltre 300 riconoscimenti e premi cinematografici, tra cui il “Nike di Fidia”, il premio “Gregorio Napoli”, il premio “Nino Martoglio” e il premio “Luchino Visconti” consegnatole ad Ischia.

E’ direttore artistico di numerosi e famosi festival del cinema, tra cui il “Milazzo International Film Festival”, il “Belluno Film Festival” e l'”Hollywood Internet Film Festival” e numerosi premi prestigiosi tra cui: “Gattopardo Ibleo”, “Giovanni Campo”, “James Dean”, “Greta Garbo”, “Charlie Chaplin”, “Freddie Mercury” ed altri.

In veste di attrice ha partecipato a numerose fiction quali “Valeria Medico Legale”, “Io,Alpino”, “Nel cuore di una diva”, “Camera Caffè”, “CSI” ed altri.

Nel film di Joe Wright La Campo interpreta una aristocratica, ma casualità della vita, in realtà è proprio di famiglia nobile da ambo le parti. Tra i suoi parenti e antenati, ricordiamo: il Principe Pietro Sipione, il Marchese Giovanni Campo I, il Marchese Starabba di Rudinì (Presidente del Consiglio Italiano), Alessandra Di Rudinì (amante di Gabriele D’Annunzio), Vincenzo Serrentino (Prefetto di Zara), la Baronessa di Carini, ed il famoso scrittore Giuseppe Tomasi di Lampedusa (autore de “Il Gattopardo).

Una splendida occasione, dunque,  per tornare al cinema e applaudire la Campo per questa nuova performance che si preannuncia già un grande successo.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome