Vittoria Puccini torna sul piccolo schermo con la serie Non mi lasciare

0
755

Vittoria Puccini torna sul piccolo schermo.  Sono state terminate, infatti, a Venezia e in Polesine le riprese di una nuova serie Rai dal titolo ‘Non mi lasciare’,  coprodotta da Rai Fiction e PayperMoon Italia e diretta da Ciro Visco (Doc-Nelle tue mani Gomorra-La serie), che la vede protagonista insieme ad Alessandro Roia e Sarah Felberbaum.

La serie, creata da Leonardo Fasoli Maddalena Ravagli, racconta la storia di Elena Zonin,  poliziotta, che  vive a Roma dove si occupa di crimini informatici e, in particolare, di reati contro l’infanzia e segue con una passione che rasenta l’ossessione le indagini che riguardano la scomparsa di minori. Un nuovo caso, legato a un’indagine su cui sta lavorando da tempo, la porta a Venezia, la città della sua giovinezza, da cui è fuggita vent’anni prima. Qui ritroverà Daniele, il suo grande amore di allora diventato vice questore di polizia, e Giulia, la sua migliore amica che Daniele ha sposato. L’inchiesta li vedrà lavorare fianco a fianco e con loro attraverseremo Venezia tra le sue meraviglie, gli antichi palazzi, le piccole calli sconosciute, la laguna. E la caccia ai criminali li porterà anche nel Polesine, tra le nebbie, alla scoperta di segreti nascosti per anni che ora dovranno tornare alla luce. Il passato e il presente tornano ad intrecciarsi, si riaprono vecchie ferite mentre si cerca di superare quello che è stato e di guardare al futuro.

Queste le premesse di una serie che si preannuncia già come un grandissimo successo, tutto da scoprire in cui nulla è mai ciò che sembra, neanche quando la soluzione è a portata di mano.

Una serie che saprà catturare lo spettatore sin dalle primissime battute.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!