Gli allievi della Luna Obliqua incontrano Daniela Pobega e Fabio Lazzara

0
107

Era nell’aria da tempo ma adesso è realtà. Domani, alle ore   19.00 si torna a respirare aria di palcoscenico con  una nuova masterclass  che attende i partecipanti ai corsi di teatro di Sasà Neri e della sua “Luna Obliqua” che da Messina restano in contatto, e “in sintonia”, con i grandi nomi del teatro performativo nazionale e internazionale.

Domani, infatti,  i ragazzi del Centro di nuova drammaturgia EsosTheatre, di cui fa parte Il Teatro degli Esoscheletri, della scuola di musical “La Compagnia dei Balocchi”, della “Ladies & Gentlemen Theater Company”, dei “Barcollanti” e dei “Chiari di luna” incontreranno e intervisteranno Daniela Pobega, performer internazionale che ha lavorato in Italia, Spagna e UK ed è stata, tra l’altro, Nala ne “Il Re Leone” originale in Spagna. Con lei alla masterclass il vocal trainer Fabio Lazzara, da anni al fianco della “Luna Obliqua”.

Nata a Salvador (Brasile) ma cresciuta a Trieste, Daniela Pobega, artista versatile, si è cimentata in differenti generi musicali dal pop al jazz, al gospel, specializzandosi in musical theatre. In teatro ha cominciato nel 2004, debuttando al Rossetti di Trieste con “Sogno di una notte di mezz’estate”, con la regia di Antonio Calenda e le musiche del Maestro Germano Mazzocchetti. Ha quindi interpretato la fata Turchina nel musical “Pinocchio”, della Compagnia della Rancia, regia di Saverio Marconi, coreografie di Fabrizio Angelini e con le musiche dei Pooh.

Dopo due anni di  tournée ha interpretato Chiffon ne “La Piccola Bottega degli Orrori” diretta da Federico Bellone, con le coreografie di Gillian Bruce. Nella stagione 2006-2008 è stata nel cast di “Jesus Christ Superstar”, diretto e coreografato da Fabrizio Angelini, produzione della Compagnia della Rancia. Nel 2009-2010 ha fatto il suo primo tour internazionale alla Seoul Art Center e nel 2010-2011 alla Kaye Playhouse di New York, nuovamente con “Pinocchio”. Nello stesso anno è stata Keisha in “Flashdance” prodotto da Stage Entertainent Italia, diretto da Federico Bellone, con la supervisione di Glenn Casale e le coreografie di Gail Davies. Il 21 ottobre 2011 ha debuttato nel suo “ruolo dei sogni”, Nala, nell’Original Cast de “Il Re Leone”, al Teatro Lope de Vega di Madrid, dove è stata in scena per ben 4 stagioni consecutive.

Nell’estate 2014 Daniela Pobega ha interpretato Sarah nel musical “Ragtime” al Teatro Comunale di Bologna, diretto da Gianni Marras, con la direzione musicale di Shawna Farrell e direzione d’orchestra di Stefano Squarzina. Nel 2015 è stata Elizabeth, leading singer nella produzione italiana di “Dirty Dancing” prodotto da Wizard, con la regia di Federico Bellone. Dopo un breve periodo come Giglio Tigrato in “Peter Pan” al teatro LinearCiak di Milano, diretto da Maurizio Colombi, coreografie di Rita Pivano,  è stata chiamata dai produttori inglesi per interpretare il ruolo di Elizabeth nella produzione inglese di “Dirty Dancing” (Paul Elliott Ltd.) con importante tappa nel West End (Phoenix Theatre). Nel 2019 ha interpretato Jane, protagonista femminile di “A Bronx Tale”, al Teatro Nuovo di Milano, diretto da Claudio Insegno, con le coreografie di Luca Peluso. Inoltre, ha collaborato con grandi nomi del musical mondiale in Carmen Cubana, concerto prodotto da Medusa Concert, in Lituania.

Non è tutto. Pobega in Tv è stata nel cast di “Volevo fare la rockstar”, Rai 2, e ha una carriera anche nel campo della musica. A Trieste ha collaborato con il Teatro Rossetti in recital come Musical Journey (Sala Bartoli) e con lo spettacolo prodotto, grazie all’interesse del produttore esecutivo Stefano Curti, Musical StarTs. A Madrid ha preso parte al concerto Human Again prodotto da Broadway World Spain, al Teatro Nuevo Alcalá.

Dal suo ritorno in Italia, Daniela si è concentrata in progetti personali: ha partecipato a festival come Trieste Loves Jazz con lo spettacolo Musical ’n’ Jazz e il Muggia Jazz Festival assieme alla 1000 Streets’ Orchestra. Ha organizzato e si è esibita nel concerto natalizio La Vera Storia del Natale al Teatro Orazio Bobbio di Trieste. Uno dei suoi progetti attuali è quello di rivisitare in versione House e Deep House brani storici della musica dance e soul. Prodotto da Franz Contadini su etichetta RNC Music, è uscito il singolo “Upside Down” storico brano di Diana Ross, disponibile in streaming e download su tutte le piattaforme digitali. Al momento è anche cantante lead di una band pop-rock tutta al femminile, le D_LAY con cui ha registrato tra l’altro la cover di “Do You Really Want to Hurt Me”.

Solo poche ore ancora  dividono i ragazzi di Sasà Neri da questa nuova occasione di crescita formativa teatrale,  immancabile tassello per la realizzazione dei propri sogni.

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome