Al via la II° edizione di Cromosoma Sicilia Teatro Festival

0
139

Ha preso il via ieri la seconda edizione di Cromosoma Sicilia Teatro Festival, che si svolgerà ad Enna e Calascibetta. Caratterizzata da sette performance artistiche, la kermesse,  giunta  alla sua seconda edizione, si svolgerà  in tre siti di grande interesse culturale e paesaggistico: il Villaggio Bizantino di Calascibetta, la Torre di Federico, la galleria d’arte contemporanea Garage Art Platforms e il lago Nicoletti di Enna.

Ad inaugurare il festival è stato lo spettacolo dal titolo PETRA PRIMO PASSO, diretto  da Nino Savarese e interpretato da Mauro Lamantia e Sergio Beercock  che sarà replicato stasera nella galleria d’arte contemporanea Garage Arts Platform alle ore 20.30.

La rassegna Cromosoma Sicilia è realizzata da Latitudini – Rete di drammaturgia siciliana in collaborazione con la Compagnia dell’Arpa.

Elisa di Dio della Compagnia dell’Arpa, presenta così la rassegna: “Abbiamo scelto di fare diventare spazio di incontro e rappresentazione siti atipici: una galleria d’arte, contemporanea, il bosco del Villaggio bizantino, il lago Nicoletti, la Torre di Federico, presto anche la cittadina di Aidone. Sono questi i luoghi magici e misterici dentro cui fare risuonare voci, accendere luci, porre domande, azzardare risposte, giocare con il cielo e le creature della terra, i miti dell’isola.  Lo riteniamo tanto più urgente in questo momento dato che i luoghi di natura sono minacciati continuamente da devastazioni come i recenti roghi. Noi porteremo lì il nostro teatro, tentando il dialogo possibile fra umanità e natura. E partiremo da borghi e cittadine, come Calascibetta, Aidone, la stessa Enna, a rischio spopolamento. Il fatto che giovani professionisti abbiano scelto di produrre qui il loro lavoro, che i nomi di punta della drammaturgia contemporanea nazionale, che intellettuali, studiosi, ragazze e ragazzi abbiano aderito al progetto con entusiasmo, è per noi la prova della bontà di un percorso, difficile ma non impossibile”.

“Seguiteci, non lasciatevi intimorire dall’autunno che arriva, attraversiamo con gioia avida di respiro il passo dell’inverno che avanza.  Noi siamo l’umanità uscita da una quarantena. Sappiamo sulla nostra pelle cos’è l’isolamento. Ritorniamo a una vita più vera.  Il teatro come rito collettivo e partecipato, nel rispetto delle distanze e delle regole, come memoria e sogno attivo, saprà indicarci la strada. Facciamone scorta per il tempo che verrà. Servirà a non smarrirci”, conclude Elisa Di Dio.

Queste le premesse di una kermesse che saprà regalare al pubblico infinite emozioni.

Di seguito il programma completo

6 -7 settembre – GARAGE ARTS PLATFORM – Enna Bassa 

–                ore 20.30 PETRA PRIMO PASSO

progetto di Mauro Lamantia da Nino Savarese

con Mauro Lamantia e Sergio Beercock

produzione Garage Arts Platform e Compagnia dell’Arpa 

ingresso € 8,00

 

9 settembre – VILLAGGIO BIZANTINO – Calascibetta   

–              dalle ore 18.00 NOSTOS 

concept e coreografie Silvia Giuffrè 

musiche originali e dal vivo Alessandro Librio 

compagnia Omonia – Contemporary Arts – Trapani

 

–                ore 19:30 SICILIA: DAL VULCANO AL CAOS

Viaggio in forma di reading ispirato all’opera di Edith de la Héronnière

Cornice drammaturgica a cura di Loredana Trovato (Università di Trieste)

musiche dal vivo a cura di Mimmo Ariosto (voce mandolino e chitarra)

in collaborazione con Associazione Teatrale Contoli Di Dio, Società Dante  Alighieri,

Federazione degli Studenti Enna

numero limitato di spettatori fino ad esaurimento posti – ingresso € 1,00

 

11 settembre – TORRE DI FEDERICO – Enna 

–              dalle ore 18.30 NOSTOS 

concept e coreografie Silvia Giuffrè 

musiche originali e dal vivo Alessandro Librio 

compagnia Omonia – Contemporary Arts – Trapani

 

numero limitato di spettatori fino ad esaurimento posti

 ingresso € 1,00

 

–                ore 20.30 ORAPRONOBIS

di Rino Marino con Fabrizio Ferracane

compagnia Sukakaifa – Castelvetrano

                                                             ingresso € 8,00

a seguire

–                Presentazione del libro TETRALOGIA DEL DISSENNO

        incontro con l’autore Rino Marino a cura di Filippa Ilardo

 

12 settembre – LAGO NICOLETTI Enna

–                ore 19:00 CUNTI D’ACQUA E NOTE DI SIRENE

a cura di e con Elisa Di Dio  

musiche dal vivo Francesca Bongiovanni (violoncello)

Compagnia dell’Arpa – Calascibetta

ingresso € 3,00

 

13 settembre – LAGO NICOLETTI Enna

–                ore 19:00 MARI

di Tino Caspanello

con Cinzia Muscolino e Tino Caspanello

compagnia SMART Milano – Teatro Pubblico Incanto Pagliara

ingresso € 8,00

 

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome