Ultimi imperdibili appuntamenti per la rassegna Sicilia Mater

0
493

Ultime ore d’attesa per il nuovo appuntamento di SiciliaMater che domani,  alle ore 18.30, nell’ambito del “Maggio dei Libri”, sul canale facebook dedicato, presenterà in streaming il volume dal titolo “Metafisica del sottosuolo. Biologia della verità fra Sciascia e Dostoevskij” di Antonina Nocera e pubblicato da Divergenze Editore.

Ne “Il contesto” di Leonardo Sciascia l’investigatore Rogas, indagando su un delitto in casa di un indiziato, trova in un cassetto una copia de “I fratelli Karamazov”. Da questo dettaglio parte il fil rouge che Antonina Nocera segue per mettere a confronto le poetiche dei due scrittori. Dai meccanismi del giallo e della detection l’indagine sfocia nelle domande metafisiche sul male, scende negli abissi dell’umano, percorre i labirinti del potere e della corruzione, si apre agli sconfinati spazi del dubbio.

Dialogheranno  con l’autrice  l’assessore alla Cultura  Salvo Presti e   il regista Fabrizio Catalano.

Seguirà sabato, alla stessa ora, in diretta streaming sul canale Facebook “Sicilia Mater” la presentazione dell’opera dal titolo “Con lo sguardo in su” di Alessia Franco edito da  Kalós. Il volume racconta la storia di Sisidda e Josetta, due mondi diversi, un’amicizia autentica. Alessia Franco racconta, rivolgendosi anche ad un pubblico maturo, la storia di due bambine che ci insegnano come guardare il mondo. “Stava cominciando un viaggio che ne racchiudeva infiniti altri”. Una storia che vi emozionerà, A dialogare con l’autrice sarà la bravissima Giusy La Spada, presidente FIDAPA.

Infine il 2 giugno, Festa della Repubblica, chiuderà la rassegna   in collegamento da Berlino, la musicista Etta Scollo, con la quale dialogherà Salvo Presti. Definita da molti critici come “la voce internazionale della Sicilia”, dotata di uno stile inconfondibile che combina tradizione siciliana, avanguardia, jazz e melodia. Un ultimo, grande racconto di Sicilia Mater per guardare all’Italia contemporanea con una riflessione su linguaggio, musica, le migrazioni del passato e del presente.

Gli eventi della rassegna sono inseriti nel calendario del “Maggio dei Libri 2020”, iniziativa Mibact e Centro per il Libro e la Lettura, e sono promossi da Città di Milazzo e Fondazione Teatro del Mela.

 

 

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome