Il Teatro Massimo a casa nostra. Il Belcanto in streaming

Nonostante le limitazioni imposte dai provvedimenti per il contenimento del Covid -19, il belcanto non si ferma ed  entra nelle nostre case attraverso le trasmissioni in streaming.

A questo riguardo da oggi fino a mercoledì il Teatro Massimo  offrirà l’opportunità di rivedere le più belle produzioni degli ultimi anni e addirittura di scaricarne i programmi di sala, dandoci l’illusione di una vita pressoché normale.

Sarà così possibile rivedere  due capolavori come “Il barbiere di Siviglia” di Rossini e Madama Butterfly di Giacomo Puccini, ma anche il Concerto di Capodanno Kids con gli oltre 200 bambini e ragazzi che compongono il Coro di voci bianche, il Coro Arcobaleno, la Cantoria e la Massimo Kids Orchestra.

Basterà  collegarsi a http://www.teatromassimo.it/teatro-massimo-tv-567/

Il Coronavirus potrà anche mettere in pausa le nostre vite ma non potrà mai fermare le nostre passioni.

#uniticelafaremo, #iorestoacasa

Maria Antonella Saia
Maria Antonella Saiahttps://www.icoloridellacultura.com
Maria Antonella Saia, laureata in Lettere moderne, specializzata in Scienze dell’Informazione Giornalistica. Iscritta all’Ordine Nazionale dei Giornalisti, Elenco Pubblicisti dal 2011 (Tessera N°141842) ha collaborato con diverse testate giornalistiche tra le quali “il Normanno.com”, “laprovinciamessina.it”, “messinaoggi.it” e “ilcarrettinodelleidee.com” prima di dare il via alla testata giornalistica I colori della cultura.com. Si tratta di un magazine culturale, diversificato a vari livelli che spazia dai libri alla moda e agli spettacoli teatrali, dal cinema alla musica, dallo sport al benessere per concludere infine con uno spazio dedicato al mondo degli animali.

da leggere

Dello stesso autore

Maria Antonella Saia
Maria Antonella Saia, laureata in Lettere moderne, specializzata in Scienze dell’Informazione Giornalistica. Iscritta all’Ordine Nazionale dei Giornalisti, Elenco Pubblicisti dal 2011 (Tessera N°141842) ha collaborato con diverse testate giornalistiche tra le quali “il Normanno.com”, “laprovinciamessina.it”, “messinaoggi.it” e “ilcarrettinodelleidee.com” prima di dare il via alla testata giornalistica I colori della cultura.com. Si tratta di un magazine culturale, diversificato a vari livelli che spazia dai libri alla moda e agli spettacoli teatrali, dal cinema alla musica, dallo sport al benessere per concludere infine con uno spazio dedicato al mondo degli animali.

Articoli correlati