Teatro Alfieri: s’inaugura con il Pinocchio della sand artist Stefania Bruno la II° edizione de Il Teatro siamo noi

0
229

Tutto è pronto al Teatro Alfieri di Naso per accogliere  la sand artist Stefania Bruno e il suo “Pinocchio” che, domenica, alle ore 18.30, inaugurerà la seconda edizione de “Il Teatro Siamo Noi – #diversamentegiovani”, sotto la direzione artistica  di Oriana Civile. Dopo lo spettacolo di  Stefania Bruno,  già nota al pubblico di Naso  per averla applaudita nella scorsa stagione, con il suo personale  “Omaggio a Falcone e Borsellino”, la stagione proseguirà con uno spettacolo al mese che andrà in scena  sempre la domenica pomeriggio, per far diventare il teatro un’abitudine familiare.

I successivi appuntamenti saranno: domenica 29 dicembre “Da qui si vede tutto” di e con Patrizia Ferrarodomenica 26 gennaio lo spettacolo che fece conoscere all’Italia la pluripremiata compagnia Carullo – Minasi, “Due passi sono”, domenica 16 febbraio gli autori e musicisti Kaballà e Antonio Vasta con “Viaggio immaginario nella Sicilia della memoria”, domenica 22 marzo Stefano Cutrupi in scena e Roberto Bonaventura alla regia per “Il Signor Dopodomani”, domenica 26 aprile Roberto Lipari con “Scusate se insisto”, domenica 24 maggio Angelo Campolo alla regia e sul palco per “Stay hungry”, domenica 21 giugno Egle Mazzamuto, anche lei in scena e alla regia, con“Rosolino Venticinquefigli”. Si chiuderà con “Elena da Euripide, domenica 28 giugno, spettacolo di conclusione del laboratorio curato da Rosetta Sfameni. In corso la campagna abbonamenti (100 euro per tutti i nove spettacoli per i primi cinquanta abbonati, info e prenotazioni tel. 0941 960076; email: ufficioturistico@comune.naso.me.it).

Queste le premesse per una stagione che si annuncia densa di grandi emozioni.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome