Il Teatro Ipab Fma presenta La Terra di Li Rosi

0
205

Domani, alle ore 21.00,  presso il Teatro IPAB FMA ( via Manganelli, 2) di Barcellona Pozzo di Gotto, andrà in scena lo spettacolo  dal titolo La Terra di Li Rosi.  Diretta  e interpretata da Antonella Caldarella, la pièce racconta tre storie simbolo della Sicilia: Peppa a cannunera, la cui storia  si sviluppa nel periodo dell’Unità d’Italia: quella del bandito Salvatore Giuliano, inserita nell’immediato dopoguerra siciliano che narra i rapporti tra mafia e brigantaggio e infine la  storia di Rita Atria, strettamente legata al periodo delle stragi di Falcone e Borsellino, esempio di grande coraggio nella lotta contro la mafia.


Le storie narrate offrono modelli di Siciliani realmente vissuti i quali, smarcatisi dall’etichetta di  omertosi o fatalisti, si sono battuti per la giustizia e la legalità. Così lo spettacolo diventa occasione per godere il fascino del ritmato e drammatico cuntu in dialetto siciliano, arricchito dalle musiche di chitarra e tamburo suonati dal vivo, ma anche per riflettere sui valori della legalità e la giustizia attraverso le avvincenti trame di uomini e donne che hanno lottato con coraggio per migliorare la sorte de ‘La Terra di li Rosi’. Uno spettacolo da non perdere, dunque, che si propone come arma
contro la ‘cultura’ mafiosa/omertosa, in cui lo spettatore potrà ritrovare il coraggio e la bellezza della propria terra. E domenica lo spettacolo, al Teatro Ipab Fma, continua con la pièce dal titolo Legittima difesa, che andrà in scena alle ore 18.00, già reduce del successo avuto nella scorsa stagione del Clan Off Teatro.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome