Al via la stagione Autunno all’Odeon

0
207

Sabato, nell’ambito della  programmazione Autunno all’Odeon, organizzata dalla Fondazione Taormina Arte Sicilia, un gradito ritorno,  l’Orchestra a Plettro Città di Taormina, diretta dal Maestro Antonino Pellitteri suonerà i grandi classici del suo repertorio. In un immaginario viaggio musicale lo spettatore sarà, metaforicamente,  preso per mano e cullato dalle note  del celebre Intermezzo tratto della ‘Cavalleria rusticana’ di Mascagni, fino alle più belle colonne sonore scritte da compositori contemporanei come Ennio Morricone.

Tra i brani in programma anche una composizione del musicista taorminese Pancrazio Gulotta scritta nel 1961 appositamente per l’Orchestra a plettro Città di Taormina e poi musiche di Sollima, Incudine e Pullara, compositori siciliani contemporanei ma anche la celebre mattinata siciliana E vui durmiti ancora. Sul palco anche la voce straordinaria del Soprano Francesca Adamo Sollima.

Ma non finisce qui. Domenica sarà  la volta del duo composto da  Carla Aventaggiato e Maurizio Matarrese coppia di pianisti estremamente dotati dal punto di vista strumentale sorretti da una sensibilità particolare. Entrambi,  docenti di pianoforte principale presso il Conservatorio ” N. Piccinni ” di Bari, svolgono attività concertistica sia da solisti che in duo pianistico che li porta a tenere concerti in diverse città italiane ed estere. Si dedicano in particolare a pagine musicali a lungo tempo dimenticate, allargando così in maniera significativa il repertorio. La ricerca di composizioni per pianoforte a quattro mani ha permesso di scoprire inaspettatamente una copiosa letteratura, in parte del tutto sconosciuta. Il Duo Aventaggiato-Matarrese eseguirà a quattro mani musiche di Debussy Ravel e Faurè in collaborazione con Associazione Musicale Almoetia.

La settimana dopo il programma Autunno all’Odeon subirà una piccola modifica giovedì 10 ottobre lo spettacolo unico nel suo genere Note dall’Inferno – Dante in jazz con Gigi Borruso, musiche di Diego Spitaleri e Fabio Lannino, Intervista a Dante di Gery Palazzotto e venerdì 11 ottobre invece il concerto Tribute to Diane Schuur, Lucy Garcia alla voce, Fabrizio Giambanco alla batteria, Diego Spitaleri al piano e Fabio Lannino al contrabasso e basso elettrico.

 La stagione Autunno all’Odeon è sostenuta dagli Assessorati Regionali Turismo, Sport e Spettacolo, Beni Culturali e dal Comune di Taormina e continua questa settimana con un ricco programma di concerti.

Queste le premesse di una stagione  musicale che si annuncia carica di grandi emozioni.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome