Il Museo Epicentro aderisce alla “Notte Europea dei Musei 2023”

0
305

Ferve l’attività presso il Museo Epicentro, piccolo cameo  con sede a Gala,  fondato e diretto da Nino Abbate, con la collaborazione di Salva Mostaccio, che anche quest’anno aderirà  alla “Notte Europea dei Musei 2023” che si terrà sabato 13 maggio 2023 dalle ore 20.00 alle ore 24.00.

L’iniziativa culturale, che si svolge in tutta Europa dal 2005, è organizzata dal Ministero della Cultura francese e patrocinata dall’Unesco, dal consiglio d’Europa e dell’Icom. Il Museo Epicentro con sede a Gala, inserito tra i “Luoghi del Contemporaneo” nel 2022, dal Mic, Ministero dei Beni Culturali, aderisce per la seconda volta all’iniziativa dopo aver preso parte all’edizione del 2016. Per l’occasione apre gli spazi espositivi in via mercurio a Gala, dalle ore 20.00 alle ore 23.00, eccezionalmente per dare la possibilità di ammirare la collezione con oltre 1200 mattonelle d’arte di cm.30×30, ricca di nomi prestigiosi di artisti italiani e stranieri: da Emilio Isgrò a Carla Accardi, Arnaldo Pomodoro, Aldo Mondino, Gianfranco Baruchello, H.H.Lim, Fabio Mauri, Ettore Sottsass, Mario Ceroli, Pietro Consagra, Giuseppe Chiari, Giovanni Iudice, Ercole Pignatelli, Omar Galliani, Letizia Battaglia, Giosetta Fioroni e tanti altri artisti importanti che hanno fatto la storia dell’arte contemporanea non solo italiana ma internazionale.

L’ingresso è gratuito, chi lo desidera può dare un sostegno all’attività culturale del Museo Epicentro comprando un catalogo per una maggiore conoscenza della collezione d’Arte contemporanea. Un “Unicum a livello Internazionale”. Un appuntamento notturno in cui Nino e Salva vi aspettano per vivere tra emozioni, arte e creatività, visitando anche il “Giardino di Salva” tra sculture, poesie e percorsi d’acqua.

Un’occasione da non perdere per vivere e respirare l’arte in un’atmosfera da sogno.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome