Cresce l’attesa per la seconda edizione del Matera Film Festival

0
115

Torna dal 2 al 10 ottobre la seconda edizione del Matera Film Festival, che si terrà avrà David Cronenberg come ospite d’onore.  Leone D’oro alla carriera alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2018, Cronenberg terrà una masterclass aperta al pubblico e seguirà da vicino le principali attività in programmazione.

Il programma del Matera Film Festival si arricchisce di una retrospettiva a lui completamente dedicata. Questi alcuni titoli che saranno presentati al Festival: Scanners (1981), Videodrome (1983)The Dead Zone (La zona morta) (1983), The Fly (La mosca) (1986), Crash (1996), eXistenZ (1999); A History of Violence (2005) e Eastern Promises (La promessa dell’assassino) (2007).

Tante le novità di quest’edizione che affianca il Concorso Internazionale, con le tre categorie di gara confermate (cortometraggio, lungometraggio, documentario) il quale si avvale di due nuovi partner: Rai Cinema Channel e Il Salone Internazionale del Libro di Torino.

Novità di quest’anno è la collaborazione con Rai Cinema Channel. Oltre alla media partnership, grazie a quest’intesa il miglior cortometraggio vincerà il premio “Rai Cinema Channel”: riconoscimento del valore di 3 mila euro. Il premio consiste in un contratto di acquisto per tre anni dei diritti web e free tv del corto da parte di Rai Cinema e godrà della visibilità su www.raicinemachannel.it, sui suoi siti partner e, a discrezione dei responsabili delle Reti, sui canali Rai.

Cinema e letteratura sono un binomio indissolubile. Il progetto scuola nasce da questa evidenza. In collaborazione con il Salone internazionale del libro di Torino nelle scuole lucane saranno proposti percorsi di lettura che sfoceranno in una visione critica e ragionata degli adattamenti cinematografici proiettati durante la kermesse.

Novità importante dell’edizione 2021 è l’attenzione che il festival vuole riservare agli autori: il concorso-premio “Pasquale Festa Campanile” sarà assegnato alla migliore sceneggiatura inedita. Presidente della giuria sarà suo figlio Raffaele, che ha promosso con entusiasmo l’iniziativa.

Se il cuore pulsante del Matera Film Festival è il concorso, i suoi polmoni sono gli eventi programmati nel cartellone “OFF”. Diversi gli appuntamenti che verranno organizzati nel corso del 2021 per ricordare Leonardo Sciascia, in occasione del centenario della sua nascita.

La seconda edizione del Matera Film Festival si svolgerà in presenza, compatibilmente con le misure di contenimento della pandemia da Covid-19 che saranno attuate nel periodo di svolgimento del festival.

Attendiamo dunque che la magia prenda vita nella misteriosa Città dei Sassi, dalla quale, negli anni, sono nate immense meraviglie.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome