Alla Festa del Cinema di Roma la presentazione del docufilm Jump

0
99

Ultime ore d’attesa per la Festa del Cinema di Roma, giunta alla quindicesima edizione, che si svolgerà questa sera alle ore 19.00 presso il Cinema Europa, nel corso della quale sarà presentato il documentario lituano “The Jump”, diretto da Giedrė Žickytė.

Continuano quindi con successo le iniziative dell’Ambasciata della Repubblica di Lituania in Italia e del Lithuanian Film center per promuovere il cinema lituano nel nostro Paese.

“The Jump” racconta  il Giorno del Ringraziamento del 1970. La Guardia Costiera americana si propone di incontrare una nave sovietica appena ancorata al largo di Martha’s Vineyard. È stata fissata una conferenza di un giorno tra le due nazioni per discutere i diritti di pesca nell’Oceano Atlantico. Mentre i colloqui sono in pieno svolgimento, il marinaio lituano Simas Kudirka salta sulla barca americana circondata dell’acqua gelata, in un drammatico tentativo di conquistare la libertà. Con il clamore dei media mondiali, gli americani lo riportano ai sovietici e viene processato per tradimento. L’evento scatena una serie di proteste in tutti gli Stati Uniti in favore della sua libertà e, quando ogni speranza sembra persa, emergono nuove informazioni sulla possibilità di cittadinanza di Simas. Attraverso rapporti di testimoni oculari, rari filmati d’archivio e una drammatica rievocazione in prima persona dell’ormai novantenne aspirante disertore Simas Kudirka, la regista Giedrė Žickytė ci porta in un viaggio più assurdo della finzione, che è diventato un’ispirazione per le persone e la politica, arrivando fino alla Casa Bianca.

Sono nata nel regime totalitario sovieticoricorda la registae avevo dieci anni quando la mia patria, la Lituania, ha riacquistato l’indipendenza. Non dimenticherò mai quella sensazione: era come il primo amore, così pieno di sogni e speranze. Pertanto, sono attratta dalle storie di persone in cerca di libertà e dal dramma che si svolge nelle varie scelte nella vita”.

Queste le premesse di un evento di sicuro interesse per riscoprire pagine di storia a molti sconosciuta.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome