Magna Graecia FilmFest: sarà Michele Placido il presidente di giuria

0
355
Michele Placido, presidente del MGFF

La diciassettesima edizione del Magna Graecia Film Festival comincia a prendere corpo. Rivelato infatti il nome del Presidente di Giuria. Sarà l’attore, regista e sceneggiatore Michele Placido a presiedere la kermesse cinematografica,  ideata e diretta da Gianvito Casadonte, che si terrà  a Catanzaro, dall’1 all’8 agosto e che quest’anno sarà dedicata a Federico Fellini e Alberto Sordi.

Chi non conosce la grandezza di Michele Placido? Pietra miliare del cinema e del  teatro il celebre attore pugliese, nella sua lunga carriera, ha vinto  4 David di Donatello e l’Orso d’argento per il Miglior Attore al Festival di Berlino per il film Ernesto, di Salvatore Samperi. Dopo aver frequentato l’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” di Roma, debutta in teatro nel 1970 in Orlando Furioso con la regia di Luca Ronconi. Esordisce al cinema con Romanzo Popolare di Mario Monicelli e successivamente viene diretto da Luigi Comencini, Francesco Rosi, Giuliano Montaldo, Marco Bellocchio, Carlo Lizzani, Damiano Damiani, Cristina Comencini, Mario Martone, Gabriele Lavia, Gianni Amelio, Riccardo Milani, Alessandro D’Alatri, Michele Soavi, Paolo Virzì, Sergio Rubini, Nanni Moretti, Giuseppe Tornatore, Giovanni Veronesi, Alessandro Gassman, Salvatore Samperi e Paolo e Vittorio Taviani. Nel 1983 interpreta il Commissario Cattani nella serie televisiva La Piovra con la quale viene consacrato al successo. Da quel momento in poi un successo dopo l’altro. Interpreta Giovanni Falcone nell’omonimo film di Giuseppe Ferrara ed è protagonista di Mery per sempre con la regia di Marco Risi. Nel 1990 debutta come regista con il film Pummarò,  e due anni dopo dirige Claudia Pandolfi, Asia Argento e Carlotta Natoli ne Le amiche del cuore. Quindi Un eroe borghese con Fabrizio Bentivoglio, Omero Antonutti e Ricky Tognazzi. Del perduto amore con Giovanna Mezzogiorno, Fabrizio Bentivoglio e Rocco Papaleo.  Questi  sono soltanto alcuni dei suoi più grandi successi.

Il festival  sarà animato da masterclass, proiezioni, dibattiti, presentazioni di libri e performance musicali per un evento che non mancherà di regalare grandissime emozioni  Madrina di questa edizione, l’attrice Barbara Chichiarelli.

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome