Renato Di Pane conquista il IV° posto al concorso letterario Persephone – fiori di poesia

0
419
Renato di Pane

Grandi successi per l’artista messinese Renato Di Pane che, nell’ultima edizione del Concorso  Artistico-Letterario Nazionale “Persephone – Fiori di Poesia”, ha ottenuto grandi riconoscimenti conquistando il 4° posto con la favola “Trolly e Betty” e  il Premio “Erato” con la silloge edita “Dentro me stesso”; premi questi ai quali seguono le menzioni  con la poesia inedita dal titolo “Quel che resta”  e la poesia “Sentimentu”, anch’essa inedita, per poi finire  con il Diploma di Merito con il racconto breve “Come un gabbiano senza ali” e il Diploma con la poesia religiosa “Pregando te”.

La carriera letteraria  di Renato Di Pane inizia a Gennaio 2016 e, da allora, ha ottenuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale. Ha pubblicato un libro fantasy, intitolato “John Bale e la leggenda di Ashkan: i quattro Medaglioni d’Oro” e una silloge poetica dal titolo “Dentro me stesso”.

È presente con le sue opere in varie antologie edite da importanti case editrici nazionali.Scrive poesie in lingua italiana e dialettale, cimentandosi anche con i racconti brevi.

La video poesia della lirica “Amore Immenso” è già pluripremiata.

Nel corso degli anni ha ricevuto numerose onorificenze tra le quali il 22 Giugno 2017 gli viene conferita la carica di Presidente Comunale dell’Unione Mondiale dei Poeti (U.M.P.), il 22 giugno del 2017; il titolo di “Accademico” dall’Accademia Internazionale Vesuviana nella classe “Lettere, Arti e Scienze” a marzo del 2018 e ancora nel 2018  entra a far parte dell’Accademia di Sicilia come membro effettivo nella classe “Letteratura”. A marzo 2019 viene nominato Delegato Comunale dall’Accademia Regionale dei Poeti Siciliani “Federico II”. Il 12 Aprile 2019 diventa membro ordinario dell’Accademia Culturale Zanclea.

L’11 Ottobre 2019  gli viene conferita la carica di Coordinatore della Sezione Letteraria dell’Accademia Internazionale “Amici della Sapienza” Onlus.

Il 28 Dicembre 2019 l’Accademia Euromediterranea delle Arti, nel corso della premiazione della VIII Edizione del Concorso Nazionale “Maria Celeste Celi”, gli conferisce una Segnalazione di Merito per la promozione culturale e la scoperta di nuovi talenti.

Il 23 Gennaio 2020 l’Accademia di Sicilia lo premia con la prestigiosa “Pigna d’Argento”, riconosci-mento ottenuto per l’impegno profuso in ambito culturale.

Dal 2017 organizza eventi culturali a livello nazionale.

Il 15 Febbraio 2020 è in Giuria Poetica al VI Concorso Internazionale “Premio San Valentino” 2020.

Un successo dietro l’altro, dunque, per Renato Di Pane,  un figlio della Città  dello Stretto, che tiene alto il nome della Sicilia nel mondo.

 

 

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome