Al via la Rassegna teatrale per l’infanzia Teatri a mare

0
359

Gli ultimi sprazzi d’estate, accolgono a Pozzallo, a partire dal  26 Agosto, nuove emozioni con la Rassegna estiva di Teatro per l’infanzia e le famiglie “Teatri a Mare”.

Promossa dal Comune di Pozzallo con la direzione artistica dell’Associazione culturale “Nave Argo” la rassegna si compone di cinque spettacoli, che si svolgeranno presso l’Arena Raganzino sul lungomare del Comune ragusano, alle ore 20.30.

In scena cinque compagnie teatrali siciliane, per lasciarsi incantare dal fascino dell’Opera dei Pupi Siciliani, dalla magia del circo teatro di strada e dalla delicatezza del teatro di narrazione e d’attore.

Ad inaugurare la Rassegna, Sabato 26, sarà la compagnia Red One Duo che presenterà lo spettacolo dal titolo “Di Pezza” scritto, diretto e interpretato da Chiara Serges e Gabriele Gonzo. Una sorprendente e divertente rappresentazione in cui si intrecciano varie tecniche circensi: il tessuto aereo, il trapezio in coppia, il mano a mano, le verticali, la manipolazione/micro-magia e il clown contemporaneo.

“Le imprese di Orlando per amore di Angelica” è il titolo dello spettacolo della Marionettistica Fratelli Napoli di Catania che verrà presentato Lunedì 28 Agosto.  Una rappresentazione che permetterà ai piccoli e grandi spettatori di immergersi nella magia del teatro dei pupi di tradizione catanese “custodita” da una tra le più importanti compagnie siciliane.

Giovedì 31 Agosto andrà in scena lo spettacolo “Lentamente…la favola della lumaca” della Compagnia OTQA / Casa Teatro di Palermo in scena Miriam La Mantia, Davide Lo Coco e Enrica Volponi, anche autrice dei testi e della regia. Una storia delicata e commovente, a metà strada tra fiaba e “storia morale”, che parla di coraggio e libertà.

Lunedì 4 Settembre saranno in scena Andrea Arena e Maria Elena Rubbino della Compagnia Sbadaclown che presenteranno “Grande spettacolo di Circo”: in un susseguirsi di comici imprevisti e destrezze i due artisti in scena si esibiranno in numeri di giocoleria, equilibrismo, acrobatica, manipolazione del fuoco e clownerie che divertiranno gli spettatori.

A chiudere la rassegna mercoledì 6 Settembre, sarà la Compagnia Decalè di Palermo che presenterà lo spettacolo “Hamelin – la città del silenzio”: in scena Giorgio Cannata, Giovanni Ruffino e Andrea Saitta, anche autore della regia. Una storia ispirata alla nota fiaba del “Pifferaio magico” che vedrà il protagonista, dopo tante comiche disavventure, riuscire a portare gioia ai cittadini di Hamelin grazie alla sua musica.

La Rassegna è realizzata con il sostegno della Regione Siciliana – Assessorato della Funzione Pubblica e delle Autonomie Locali e in collaborazione con Latitudini.

Ancora una volta il teatro diventa il luogo per eccellenza in cui le emozioni e i sogni, anche quelli impossibili,  prendono vita, diventando reali, anche solo per poche ore.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome