L’Associazione Culturale Siamo Delfini presenta La quotidianità nell’autismo

0
501

In occasione della Settimana della consapevolezza dell’autismo durante la quale si sono svolti numerosi eventi in tutta Italia e che si concluderà domenica 2 aprile, domani, sabato 1° aprile, alle ore 16.00, presso il Teatro degli Eroi di Roma, avrà luogo l’incontro dal titolo La quotidianità nell’autismo, organizzato dall’Associazione Siamo Delfini, presieduta da Paola Nicoletti.

All’evento prenderanno parte Mauro Meroni, papà di Diego, e autore del volume dal titolo “Io ci sarò sempre”, edito da Porto Seguro, che nell’occasione sarà presentato al pubblico.

La nascita di un figlio è un evento che cambia la vita. Attraverso un linguaggio spontaneo e diretto, questo libro racconta, nella forma del diario intimo, le giornate di un padre trascorse assieme a suo figlio, affetto dal disturbo dello spettro autistico.
Bastano poche parole per farci capire quanto la felicità e il futuro del figlio diventino il perno della vita dell’autore, che ci racconta delle speranze e dei dubbi, della stanchezza e della debolezza, e infine della felicità e dell’immensa forza della sua famiglia.
Io ci sarò sempre offre uno scorcio intimo nella vita di un padre e di un figlio, capaci di insegnarsi a vicenda nuove realtà ed emozioni, non facendoci smettere di sorridere grazie ai disegni di Cristina Cesana.

Chiara Ognissanti dottoressa in Psicologia autrice del volume “Ogni giorno, un giorno buono” e Giorgia Scataggia, attivista per i diritti delle persone autistiche e autrice del volume “Vivere nello spettro: una corsa ad ostacoli”

L’evento sarà moderato da Paola Nicoletti, presidente dell’Associazione Siamo Delfini

L’evento sarà impreziosito dalle letture a cura di Lorenza Guerrieri

Parlare oggi dello Sindrome dello Spettro Autistico è importante più che mai per favorire l’inclusività e la socializzazione di tutti coloro che ne sono affetti, che non sono bambini e ragazzi.

Sostengono l’incontro le associazioni Aicab e the Shadow Project e la casa editrice Porto Seguro.

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome