A Camaro Superiore “Aspettando e vivendo il Natale nell’Anno Santo Jacobeo”

0
279

È stato inaugurato  lo scorso 8 dicembre, a Camaro Superiore, l’evento dal titolo  “Aspettando e vivendo il Natale nell’Anno Santo Jacobeo“, che fino al 6 gennaio vedrà la realizzazione di concerti, spettacoli teatrali, laboratori, appuntamenti enogastronomici, rappresentazioni sacre, mercatini. Protagonisti le eccellenze del quartiere e numerosi “ospiti speciali”. Inserita nel programma “Messina, il Natale della Rinascita”,  in quell’occasione sono state inaugurati anche il  mercatino di Natale e la mostra dei presepi, che saranno visitabili anche nei giorni 12, il 19, il 25, il 26 e il 30 dicembre e il 2 gennaio, a partire dalle ore 17.30.

Diversi gli eventi musicali in programma, a cura dell’associazione “G. Gershwin”, che caratterizzano l’intera manifestazione e che si terranno sempre con inizio alle ore 19 nella Chiesa. In particolare domenica 12 dicembre sarà la volta del Concerto da Camera eseguito da Giulia Greco (Soprano), Annamaria Rotondo (Pianoforte) e Gianluca Sturniolo (Sassofono),  il 30 dicembre si terrà il Concerto per Fischialetto e Organo eseguito da Pietro Cernuto e Grimoaldo Macchia, il 2 gennaio si svolgerà il Concerto di Capodanno della Banda Musicale “G. Celeste” e il 6 gennaio si potrà applaudire il XXVII Concerto d’Epifania con la partecipazione del Coro Polifonico “Luca Marenzio” e dell’Orchestra Ars Nova.

E ancora, un’attenzione particolare è riservata ai più piccoli ai quali sono dedicati, tra l’altro, il “Laboratorio Natalizio per Bambini” a cura dell’associazione di volontariato Maria Regina, che si terrà nel salone parrocchiale da sabato 11 a sabato 18 dicembre, ore 10-12, la “Sfilata di Babbo Natale” con l’accompagnamento musicale della Mini Band Gershwin e i momenti di gioco che avranno luogo sul sagrato della Chiesa il 25 dicembre a partire dalle ore 19.

Per tutta la famiglia, dai nipotini ai nonni, lo spettacolo teatrale “Il dono più bello” a cura delle associazioni “La Luna Obliqua” e Maria Regina, che domenica 19 dicembre alle ore 19.00 nel salone parrocchiale porterà sul palcoscenico, per la regia di Sasà Neri, alcuni giovanissimi attori del laboratorio teatrale per bambini avviato al Parco Urbano per le Arti, mentre proprio al Parco Urbano per le Arti il 26 dicembre alle ore 17:00 sarà la volta della Rappresentazione della Sacra Famiglia con accompagnamento musicale della zampogna e il 6 dicembre, a partire dalle ore 17, ci saranno la Sfilata e la Rappresentazione dei Re Magi.

Si profila, dunque,  un ricco carnet di eventi che sapranno allietare le festività natalizie di grandi e piccini.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome