In Scozia, alla scoperta delle distillerie Aultmore

0
78

Continua il nostro giro del mondo con gli Spirits che questa settimana ci porta in Scozia. È proprio qui che scopriamo un sontuoso single malt ‘nato nella nebbia’, combinazione perfetta di orzo maltato e acqua pura dello Speyside, nelle Highlands.  La distilleria Aultmore si trova tra le città di Keith e Fochabers, in una zona conosciuta con il nome di “The Foggie Moss“. Fondata da Alexander Edward nel 1896, deve il suo nome ad Allt Mor, la fonte d’acqua della distilleria, che in gaelico scozzese significa ‘grande fiume’.

Ogni sorso di Aultmore 12 Years Old, vincitore, tra gli altri, della Medaglia Double Gold al San Francisco World Spirits Competition nel 2019 e nel 2020, porta con sé un gusto avvolgente, fatto di delicata rugiada e un sentore di umidità rilasciato dall’utilizzo di una particolare fonte d’acqua.

Dodici anni di attesa, per uno scotch di cristallina purezza prodotto con distillazione ad alambicco discontinuonon filtrato a freddo e imbottigliato al 46% di volume alcolico. Limpido, con luminosi riflessi dorati, al naso è deciso, con accenni di erbe selvatiche, mela, muschio e pera e al palato è vivo e cremoso, con note floreali che accarezzano il palato.

E allora lasciamoci avvolgere dal suo gusto morbido  e intrigante.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome