Teatro Vittorio Emanuele: presentata la rassegna #ripartodalteatro…spettacoli d’estate

0
234
Black silk magic hat with red ribbon and magic wand stick isolated on white background with reflection effect. See also:

La promessa  del teatro ancora una volta è stata mantenuta, sì perché tra il teatro e il suo pubblico  esiste una promessa silenziosa che non può essere spezzata. La promessa che qualunque cosa accada i due non si separeranno mai. E così è stato,  malgrado il brutto periodo che abbiamo attraversato, e stiamo ancora attraversando, la magia del teatro sta tornando. È stata, infatti,  presentata,  a tal riguardo, al Teatro Vittorio Emanuele la rassegna #ripartodalteatro… spettacoli d’Estate!

Ad aprire la serie di appuntamenti musicali promosso dall’Ear, venerdì alle ore 21.30, presso il teatro scoperto di Via Laudamo, sarà il celebre pianista Danilo Rea, protagonista indiscusso del concerto per pianoforte dal titolo Improvvisazione di Piano Solo.

“Danilo Rea può essere considerato tra i migliori pianisti jazz dell’attuale panorama nazionale (e non solo).

A lui farà  Francesco Cafiso, tra i musicisti più affermati a livello internazionale, e ancora la voce e la classe del soprano Jessica Nuccio che, accompagnata al pianoforte da Salvatore Messina, eseguirà celebri arie d’opera, romanze e pezzi celebri; spazio, poi, al Trinacria Saxophone Quartet, giovane ensemble messinese di qualità e affidabilità comprovate, che proporrà un affascinante e gradevole patchwork musicale che va dal repertorio operistico, alle colonne sonore; al raffinato duo formato dal pianista Giovanni Mazzarino e dal trombettista Flavio Boltro, “colonne” del panorama jazzistico non solo italiano degli ultimi trent’anni; e, infine, alla band “Camera a sud”, che proporrà “We Sing Ammore”, un suggestivo “viaggio nell’era dello swing italiano” (repertorio nel quale si è specializzata), con particolare attenzione alle canzoni di Rabagliati, Buscaglione, Carosone, Arigliano e tanti altri protagonisti della musica anni Cinquanta.

Appuntamenti (e programmi) ricercati, dunque, con interpreti d’eccezione, che sapranno richiamare un pubblico variegato, non soltanto gli appassionati  Si preannuncia, dunque,  un’estate all’insegna della grande musica e di intense emozioni.

 

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome