Lutto nel mondo della musica. Morto Pau Donès, frontman degli Jarabe de Palo

0
574
Jarabe Palo

Il mondo della musica oggi è un po’ più povero. E’ venuta a mancare la solarità e l’allegria di Pau Donès, frontman degli Jarabe de Palo,  morto all’età di 53 anni. Soffriva da tempo di un cancro. Lo annuncia la stampa spagnola, riprendendo un post della famiglia sui social.
La famiglia del cantante ringrazia “il team medico e tutto il personale” degli ospedali che hanno seguito Pau, “per il lavoro e la dedizione che gli hanno dedicato in questo periodo” e chiede “il massimo rispetto per la privacy in questo momento difficile”.

Nato a Montanuy, in Aragona, Donés ha legato la sua carriera agli Jarabe de Palo dal 1995. Nel 1996 l’album di debutto, La flaca, titolo di uno dei brani contenuti nel disco che fu la canzone dell’estate 1997. Un successo inarrestabile, continuato poi con Depende (1998), De Vuelta y Vuelta (2001) o Bonito (2003). L’ultimo album, Traga o escupe, risale alla fine di maggio.

Durante il recente lockdown legato alla pandemia da coronavirus – ricorda El Pais – Pau Donés aveva registrato sul balcone di casa al suono della chitarra Vuelvo, una canzone in cui cantava “Faccio ciò che ho sempre desiderato fare di nuovo”, nient’altro che comporre canzoni e cantarle. Tra le sue ultime apparizioni in pubblico, un concerto a Barcellona a fine 2019 per raccogliere fondi per l’Istituto di oncologia Vall d’Hebrón. Durante l’epidemia, ha donato 2.500 mascherine a un altro ospedale pubblico, il Moises Broggi.

Nel 2018 l’artista aveva fatto  tappa al Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto, infiammando il pubblico con il contagioso ritmo dei suoi più grandi successi e la sua inarrestabile allegria.

Ciao Pau la Città del Longano ti ricorderà sempre con infinito affetto.

RISPONDI

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome